Gita fuori porta in Veneto

Gita fuori porta in Veneto tra borghi, arte, natura e ville venete

Condividi:

Le gite fuori porta sono una delle cose che amo di più organizzare. Sono escursioni di una giornata a scovare le bellezze dei dintorni; quelle che preferisco sono gite in giornata on the road con più fermate secondo un itinerario prestabilito. Tempo fa ho fatto una meravigliosa gita fuori porta in Veneto con due amici. Siamo partiti da Padova, ma si può fare pure da Vicenza o dalla provincia di Venezia e Treviso. Te la voglio raccontare perché è stato un viaggio indimenticabile: racchiude cittadine come Cittadella e Bassano del Grappa, l’architettura di Andrea Palladio, borghi come Asolo, l’arte di Canova, panorami e natura… insomma riassume in un giorno cosa vedere in Veneto!
Prendi uno zaino e viaggia con me! 😉

Itinerario:

  1. Cittadella
  2. Bassano del Grappa
  3. Villa Barbaro a Maser
  4. Possagno
  5. Asolo
  6. Villa Contarini a Piazzola sul Brenta

Continua a leggere “Gita fuori porta in Veneto tra borghi, arte, natura e ville venete”

Condividi:
Cornello dei Tasso

Cornello dei Tasso, uno dei borghi più belli d’Italia in Lombardia

Condividi:

Questa è una storia di mercanti e di medioevo; allo stesso tempo è la storia della posta e dell’ingegno italiano che si impone nel mondo. Il tutto in un piccolo borgo a metà tra il fiume Brembo e le montagne il mezzo alla Valle Brembana, 30 km a nord di Bergamo. Come è possibile? Basta andare a visitare Cornello dei Tasso per capirlo.
Questo borgo inserito tra i Borghi più belli d’Italia della Lombardia è la perfetta meta per una gita fuori porta in Lombardia dal sapore storico nelle valli Bergamasche. Aggiungiamo l’affascinante borgo di Oneta per scoprire la storia di Arlecchino e la buona cucina tipica bergamasca; puoi capire che sono tra i posti da visitare vicino Milano per trascorrere una giornata circondati dalla natura: perciò sono tra i borghi da visitare in Lombardia!

  1. Come arrivare
  2. Storia di Cornello dei Tasso
  3. La famiglia Tasso
  4. Il borgo di Cornello dei Tasso
  5. Museo dei Tasso e della Storia Postale
  6. Pranzo alla Trattoria Camozzi
  7. Nei dintorni: il borgo di Oneta
  8. Conclusioni

Continua a leggere “Cornello dei Tasso, uno dei borghi più belli d’Italia in Lombardia”

Condividi:
Un giorno sul Lago di Garda

Un giorno sul Lago di Garda in Lombardia: da Limone a Salò

Condividi:

Vuoi una perfetta gita fuori porta da Milano o dal Veneto? Dei posti belli da visitare in Lombardia in un giorno, in uno dei laghi italiani più importanti? Il Lago di Garda fa per te: è uno dei luoghi da visitare in italia!
Soprattutto prima che calino i Tedeschi in estate e i paesi siano affollati, in primavera o tra fine agosto/settembre un weekend sul Lago di Garda è perfetto: temperature gradevoli, atmosfera molto mediterranea che si rispecchia in esuberanti giardini e paesi meravigliosi affacciati sul fantastico blu del più grande lago italiano.
Ma cosa vedere sul Lago di Garda in un giorno? Si potrebbero fare diversi itinerari. Ecco un suggerimento: ti racconto la mia gita di un giorno sul Lago di Garda percorrendo la strada Gardesana sul versante occidentale, che scende da Limone sul Garda fino a Salò.

  1. Arrivare sul Lago di Garda
  2. Limone del Garda
  3. Tremosine
  4. Gargnano
  5. Toscolano Maderno
  6. Gardone Riviera
  7. Salò

un giorno sul Lago di Garda

Continua a leggere “Un giorno sul Lago di Garda in Lombardia: da Limone a Salò”

Condividi:
Cinque Terre foto

Cosa vedere alle Cinque Terre: 15 foto da scattare e postare su Instagram

Condividi:

Abbiamo tanti luoghi meravigliosi da vedere in Italia, ma alcuni sono davvero speciali. Posti che fanno sognare: prima sogni di visitarli e poi sogni di tornarci; quando ci sei sembra di essere in un film, ti fanno sognare ad occhi aperti! Sto parlando della Costiera Amalfitana, le colline della Val d’Orcia in Toscana, il Lago di Como, i borghi della Val d’Itria in Puglia o le Isole Borromee del Lago Maggiore. Tra questi posti più belli d’Italia non possono mancare le Cinque Terre, minuscoli borghi arrampicati sul mare della Liguria. Moltissimi turisti le visitano ogni anno rimanendo abbagliati dalla bellezza (un po’ rovinata quando la moltitudine è esagerata); del resto sono da vedere almeno una volta nella vita!
Tra le case colorate, rocce e le improvvise spiaggette che si aprono ci sono tante foto da scattare alle Cinque Terre; non ci sono capolavori d’arte: è tutta architettura semplice e spontanea che si sposa perfettamente con la natura in un fantastico equilibrio secolare che gli ha garantito il titolo di Patrimonio Unesco. Ti porto alla scoperta dei loro angoli più belli, quelli dove fare foto meravigliose. Dopo Milano, Genova, Firenze, Verona e Venezia, ti racconto cosa vedere alle Cinque Terre e soprattutto le 15 cose da fotografare alle Cinque Terre e poi condividere sui social come Instagram.

Cinque Terre foto

Continua a leggere “Cosa vedere alle Cinque Terre: 15 foto da scattare e postare su Instagram”

Condividi:
Cosa vedere in Valle d'Itria in primavera

Cosa vedere in Valle d’Itria in primavera tra Locorotondo e Alberobello

Condividi:

Qual è la regione più bella d’Italia? Molti dicono la Toscana, ma ce ne sono tante; io ad esempio adoro visitare il Veneto con le sue città sontuose o scoprire le meraviglie della Sicilia. Un’altra regione italiana assolutamente da vedere in tutti i suoi angoli è la Puglia, il famoso tacco d’Italia; qui più che le città a meravigliare sono i tantissimi paesi e borghi, uno più bello dell’altro, tutti accomunati dall’eleganza della semplicità, dall’equilibrio tra terra e abitazioni e dal candore inconfondibile.
Tutto ciò è sintetizzato perfettamente dalla Valle d’Itria, la terra dei trulli, che ho avuto finalmente il piacere di visitare nel mio viaggio a Bari dell’anno scorso. Qui ho capito dove Domenico Modugno ha trovato l’ispirazione per Meraviglioso: ma come non ti accorgi di quanto il mondo sia meraviglioso!
Ti racconto i miei due giorni e cosa vedere in Valle d’Itria in primavera.

  1. La valle d’Itria
  2. Storia della Valle d’Itria
  3. I paesaggi della Valle d’Itria in primavera
  4. Locorotondo
  5. Ostuni
  6. Martina Franca
  7. Alberobello
  8. Conclusioni

 

Continua a leggere “Cosa vedere in Valle d’Itria in primavera tra Locorotondo e Alberobello”

Condividi: