Cornello dei Tasso

Cornello dei Tasso, uno dei borghi più belli d’Italia in Lombardia

Condividi:

Questa è una storia di mercanti e di medioevo; allo stesso tempo è la storia della posta e dell’ingegno italiano che si impone nel mondo. Il tutto in un piccolo borgo a metà tra il fiume Brembo e le montagne il mezzo alla Valle Brembana, 30 km a nord di Bergamo. Come è possibile? Basta andare a visitare Cornello dei Tasso per capirlo.
Questo borgo inserito tra i Borghi più belli d’Italia della Lombardia è la perfetta meta per una gita fuori porta in Lombardia dal sapore storico nelle valli Bergamasche. Aggiungiamo l’affascinante borgo di Oneta per scoprire la storia di Arlecchino e la buona cucina tipica bergamasca; puoi capire che sono tra i posti da visitare vicino Milano per trascorrere una giornata circondati dalla natura: perciò sono tra i borghi da visitare in Lombardia!

  1. Come arrivare
  2. Storia di Cornello dei Tasso
  3. La famiglia Tasso
  4. Il borgo di Cornello dei Tasso
  5. Museo dei Tasso e della Storia Postale
  6. Pranzo alla Trattoria Camozzi
  7. Nei dintorni: il borgo di Oneta
  8. Conclusioni

Continua a leggere “Cornello dei Tasso, uno dei borghi più belli d’Italia in Lombardia”

Condividi:
Il Treno dei Sapori

Il Treno dei Sapori del Lago d’Iseo: natura, arte e cibo locale

Condividi:

Che belli i treni storici! Non solo il Trenino rosso del Bernina, ce ne sono tanti sparsi lungo la penisola e sono perfetti per conoscere e vedere l’Italia; infatti sono un ottimo modo di trascorrere una gita fuori porta scoprendo il territorio. È un tipo di turismo lento (o slow come dicono quelli bravi) che ogni tanto mi concedo per rilassarmi.
Per questo ho accettato molto volentieri l’invito del Treno dei Sapori del Lago d’Iseo per passare una giornata tra il verde delle colline e l’azzurro delle acque, assaporando i prodotti tipici e godendomi le bellezze artistiche della zona. È una perfetta gita fuori porta da Milano, ma anche tutta la Lombardia e il Veneto. Ti racconto la mia esperienza.

  1. Il Lago d’Iseo
  2. Il treno
  3. Treno dei Sapori Classic
  4. Indicazioni finali

Il Treno dei Sapori

Continua a leggere “Il Treno dei Sapori del Lago d’Iseo: natura, arte e cibo locale”

Condividi:
Budapest mercatini di Natale

Dicembre a Budapest: mercatini di Natale e cosa vedere

Condividi:

Ci sono città in Europa che meriterebbero le vacanze a dicembre, in cui le luci e le decorazioni natalizie diffondono un’atmosfera di magia. Se la città già di suo ha un fascino eccezionale, è una delle grandi capitali d’Europa ed ha uno dei mercatini di Natale più belli allora il ragionamento vale triplo!
Sto parlando di Budapest in Ungheria, una fantastica città da visitare e piena di bellezze da vedere che con la neve, le decorazioni e i mercatini natalizi diventa incantata. Ti racconto l’esperienza del mio scorso dicembre a Budapest coi mercatini di Natale.

  1. Breve storia di Budapest
  2. Come organizzarsi
  3. Il 1° giorno a Budapest
  4. Il 2° giorno a Budapest
  5. Budapest nel 3° giorno
  6. Conclusioni

Budapest mercatini di Natale

Continua a leggere “Dicembre a Budapest: mercatini di Natale e cosa vedere”

Condividi:
Porto cosa vedere

Porto: cosa vedere e fotografare. I 15 migliori scatti da fare

Condividi:

Porto o Oporto? Non importa, tanto non sminuisce l’eccezionale fascino di questa città del nord del Portogallo molto diversa da Lisbona. Le tonde colline che degradano verso il fiume Duero (o Rio Douro come lo chiamano loro) regalano strade che vanno su e giù come montagne russe e splendide viste, coi campanili e le torri che svettano sopra ai tetti rossi. Le case decorate di piastrelle coloratissime (i famosi azulejos) contrastano con il ferro dell’imponente Ponte Dom Luis I e l’atmosfera decadente e malinconica di Porto, spesso annaffiata dalla pioggia oceanica. Tutto tipicamente portoghese! Poi devi aggiungere i negozi di sardine, le cantine del famoso vino di Porto che si trovano sull’altra sponda e i caffè sempre popolati per avere il ritratto di questa città dall’irresistibile fascino retrò. Imperdibile.. ecco cosa vedere a Porto e soprattutto le 15 cose da fotografare e poi condividere, magari su Instagram.

Porto cosa vedere

Continua a leggere “Porto: cosa vedere e fotografare. I 15 migliori scatti da fare”

Condividi:
Visitare Cipro è come immergersi in un mix tra oriente e occidente

Visitare Cipro: l’isola di Venere e dell’estate che non finisce

Condividi:

Mitologia, leggende e una storia lunga 10.000 anni. Questa è Cipro, la terza isola più grande del Mediterraneo e una delle più sottovalutate. Qui ogni dominazione ha lasciato il suo segno, come un ingrediente di una ricetta speciale: una spolverata di mistero degli uomini preistorici, sapienza e miti dell’età classica in abbondanza, ieraticità delle icone bizantine e architetture veneziane quanto basta, un minimo di spezie e minareti degli Ottomani; per finire un pizzico di precisione britannica, anche se ormai si fatica a notare; il sole e palme l’hanno fatta evaporare, anno dopo anno. L’eredità maggiore resta la guida a sinistra, che lascia sempre un po’ sconcertati; perciò le auto a noleggio hanno targhe rosse, così da prestargli attenzione. Questa è una delle tante curiosità e bellezze dell’isola. Mettiti comodo che te ne racconto altre: andiamo a visitare Cipro, dove l’estate non finisce mai!

  1. Introduzione
  2. Ayia Napa e le sue spiagge
  3. Cipro e i Turchi
  4. La visita di Nicosia
  5. Limassol
  6. La Chrysochou Bay
  7. Pafos
  8. Conclusioni

visitare Cipro

Continua a leggere “Visitare Cipro: l’isola di Venere e dell’estate che non finisce”

Condividi: