Giro in barca sul Lago di Como

Giro in barca sul Lago di Como: in motoscafo come un vip!

Condividi:

Ci sono tanti modi per vedere il Lago di Como. Ho provato a girarlo in auto, in bicicletta, a piedi e coi traghetti che attraversano il lago. Però il modo più esclusivo, sorprendente e soddisfacente è scoprirlo in motoscafo. Così facendo puoi crearti un itinerario personalizzato e vedere alcune ville che si ammirano solo dal lago, angoli incantati che nemmeno i traghetti avvicinano; oppure puoi scoprire da un altro punto di vista le ville più belle del Lago di Como come Villa Del Balbianello o Villa Melzi. Ovviamente i più fortunati che hanno la patente nautica e una barca a disposizione possono andare dove e quando vogliono; per gli altri (come me) bisogna contattare chi noleggia il motoscafo con conducente. Io ho scelto Lake Como Boat e ho fatto un indimenticabile giro in barca sul Lago di Como.
Navigare sulle acque azzurre col vento dei capelli, fare foto alle meravigliose ville da un’angolazione privilegiata e unica, scorgere angoli che non avevo mai visto… Insomma per un’ora mi sono sentito come un vip su quel motoscafo fantastico! Ti racconto la mia esperienza.

  1. Il tour classico
  2. Il nostro giro in barca sul Lago di Como
  3. Informazioni sul tour
  4. Cosa fare dopo

Giro in barca sul Lago di Como

Continua a leggere “Giro in barca sul Lago di Como: in motoscafo come un vip!”

Condividi:
Cosa vedere a Cernobbio

Cosa vedere a Cernobbio sul Lago di Como in un giorno

Condividi:

Come fa un piccolo villaggio di pescatori del Settecento a diventare un centro turistico di livello internazionale? Non lo so, chiedetelo agli abitanti di Cernobbio, uno dei paesi più belli del Lago di Como. Grazie alla felice posizione geografica, storicamente è un luogo di villeggiatura ideale ad un passo da Como: perciò ha palazzi e ville sontuose affacciate sul Lago di Como come le famosissime Villa d’Este e Villa Erba. Ma questi sono luoghi esclusivi, difficili da visitare; invece Cernobbio ha molte cose da fare e visitare, a partire dal porticciolo pittoresco sul Lago di Como, l’affascinante borgo antico, la magnifica Villa Bernasconi in stile liberty o Villa Pizzo, una dimora storica stupenda e poco conosciuta con un sorprendente giardino; oppure ancora il Giardino della Valle e la frazione Rovenna; insomma ci sono tante cose da vedere a Cernobbio! Ti racconto la mia giornata a Cernobbio sul Lago di Como.

  1. Come arrivare a Cernobbio
  2. Villa Pizzo
  3. Pranzo a Cernobbio
  4. Villa Bernasconi
  5. Cosa vedere nel centro di Cernobbio
  6. Il giardino della Valle
  7. Rovenna

cosa vedere a Cernobbio

Continua a leggere “Cosa vedere a Cernobbio sul Lago di Como in un giorno”

Condividi:
Giardini di Castel Trauttmansdorff in primavera

I giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano in primavera

Condividi:

Un castello, un giardino, una storia affascinante e una principessa. Sembra l’inizio di una fiaba ed invece è uno dei posti più belli dell’Alto Adige / Südtirol. Infatti ai piedi delle Alpi e a pochi chilometri in linea d’aria con l’Austria si trova uno dei giardini più belli d’Italia che specialmente in primavera esprime il meglio di sé riempiendosi di fiori colorati e profumi; sono i giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano che sono decorati da azalee, rododendri, ma soprattutto 350.000 bulbi di narcisi, giacinti e tulipani. Da amante dei tulipani quale sono, dopo Parco SigurtàKeukenhof Park in Olanda ho voluto ammirare dal vivo questa fioritura di tulipani e scoprire questo favoloso orto botanico di Merano, ma incredibilmente poco visitato dagli italiani. E dopo esserci stato, davvero non me ne capacito: fa parte dei Grandi Giardini Italiani ed è una meraviglia d’Italia! Infatti è stato eletto “Giardino Internazionale dell’Anno 2013”.

  1. Come raggiungere i giardini Trauttmansdorff
  2. Come organizzarsi 
  3. Visita dei Giardini Trauttmansdorff 
  4. I giardini Trauttmansdorff e i tulipani
  5. Conclusioni

I giardini di Castel Trauttmansdorff in primavera

Continua a leggere “I giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano in primavera”

Condividi:
Cosa vedere in Lombardia

Cosa vedere in Lombardia: i luoghi e le città da visitare

Condividi:

Montagne, poi colline e fiumi, laghi e pianure, città d’arte e borghi… Insomma, manca solo il mare! La mia splendida regione, la Lombardia, un tempo era sottovalutata turisticamente ma ora sta riscuotendo grandi risultati, trainata ovviamente da Milano. Tra tante bellezze e troppo cemento che soffoca la natura, ti racconto le caratteristiche della regione, che si può dividere in 7 zone. Ecco cosa vedere in Lombardia:

  1. La Valtellina e le montagne
  2. I grandi laghi
  3. I fiumi e i canali
  4. Milano
  5. Le colline e la Brianza
  6. La pianura
  7. Le città d’arte

cosa vedere in Lombardia

Continua a leggere “Cosa vedere in Lombardia: i luoghi e le città da visitare”

Condividi:
I fuochi di San Giovanni dell'Isola Comacina sono l'evento imperdibile del Lago di Como

I fuochi di San Giovanni dell’Isola Comacina, imperdibili!

Condividi:

Le feste e le tradizioni sono una delle cose che rendono affascinante l’Italia. Si tramandano da decenni e a volte secoli, mantenendo il ricordo di un avvenimento e cementificando i sentimenti degli abitanti, che la vivono e la animano. Sul mio amato Lago di Como la festa più affascinante è senza dubbio la festa di San Giovanni dell’Isola Comacina, che coinvolge tutti i paesi attorno all’unica isola del Lario. Si svolge ogni anno il weekend del 24 giugno, il giorno del santo. La festa è molto particolare: infatti ricorda un giorno terribile! Ora ti spiego tutto: vieni con me a vivere i fuochi di San Giovanni dell’Isola Comacina.

  1. La storia
  2. Come raggiungere Tremezzina
  3. Le bellezze attorno all’Isola Comacina
  4. La festa
  5. I fuochi d’artificio

Continua a leggere “I fuochi di San Giovanni dell’Isola Comacina, imperdibili!”

Condividi: