Scopriamo gli influencer: intervista a Eliana Lazzareschi Belloni

Condividi:

Chi è Eliana Lazzareschi Belloni

Eliana Lazzareschi Belloni è una curiosa e determinata ragazza che ha le sue radici nel Centro Italia ed in particolare nell’amata Tuscia viterbese, che spesso si affaccia tra le sue foto. E’ un’amante dei colori tenui come il bianco e il rosa e degli scorci intimi, che siano di cortili o di borghi che immortala nelle sue foto di instagram @elianalbelloni. Quello che apprezzo più in lei è l’amore e il rispetto per la natura che cerca di trasmettere a tutti (ma con garbo) e la sua sensibilità verso il turismo sostenibile e responsabile, che la porta a preferire i mezzi pubblici (oltre alle fedeli gambe) e di cui ha scritto un libro. Inoltre ama il turismo, quello che porta ad assaporare i momenti, in una vita quotidiana sempre più caotica.
Ma è con il suo blog Geco Travels che dà il meglio di sé, raccontando i suoi viaggi e fornendo preziosissimi consigli, che ho seguito pure io. È una viaggiatrice spesso solitaria sospinta dalla grande curiosità e molto motivata, sicuramente una delle travel blogger più interessanti del panorama italiano.
Leggiamo insieme la sua intervista!

Eliana Lazzareschi Belloni

Eliana, cosa racconti nel tuo blog?

Intervista a Eliana Lazzareschi Belloni, travel blogger amante della natura e sostenibilità ambientale
Eliana alle splendide Cascate di Monte Gelato

Il mio blog è nato per rispondere al mio bisogno di unire le mie passioni per i viaggi e la scrittura e affiancarle alla sensibilità che ho per l’ecologia. Così ho deciso di focalizzarmi sul turismo sostenibile e sui borghi italiani. Oltre a ciò ci sono anche delle riflessioni personali sulla vita; quello che poi mi ha permesso di far scattare una sorta di empatia con alcuni lettori.

 

Cosa cerchi nei tuoi viaggi?

Sermoneta è uno dei borghi esplorati da Eliana Lazzareschi Belloni
Uno scorcio di Sermoneta (LT), borgo dal fascino da scoprire

Cerco mete alternative, percorsi meno blasonati. Sono una persona molto curiosa e mi piace spingermi in luoghi meno conosciuti perché stuzzicano la mia curiosità.
Per me poi è molto importante la natura, quindi alle metropoli preferisco il trekking nei boschi o sulle montagne o piccoli paesini in cui è ancora possibile respirare le tradizioni. Do molta importanza anche alle interazioni umane: mi piace entrare in contatto con la gente del posto, affidarmi ai loro consigli su dove mangiare o cosa vedere. Per questo i miei itinerari non sono mai rigidi, lascio sempre ampio spazio all’improvvisazione per farmi guidare dalle mie sensazioni momentanee.

 

Come scegli le tue destinazioni?

Intervista a Eliana Lazzareschi Belloni, travel blogger amante della natura e sostenibilità ambientale
Eliana sulla storica tratta ferroviaria tra Abruzzo e Molise, la cosiddetta “Transiberiana d’Italia

Scelgo sempre di pancia. Spesso mi capita di vedere video o delle foto su instagram; se riescono ad emozionarmi, inizio a incuriosirmi e cercare informazioni. Le mete devono darmi la possibilità di alternare attività nella natura a quelle più culturali. Come dicevo, se si tratta di posti poco conosciuti, quasi sicuramente riusciranno a farmi venire voglia di prendere e partire.
Inoltre valuto anche in base a criteri di sostenibilità. L’anno scorso, ad esempio, ho scelto di andare a fare una vacanza in Abruzzo perché da Roma partivano gli autobus di una compagnia che effettua corse “carbon neutral” e che investe una parte dei propri utili in un progetto di protezione del clima. Questo per me è stato un forte incentivo, oltre a essere spinta dal desiderio di fare un’escursione in canoa sul fiume più limpido d’Europa e scoprire i borghi abruzzesi.

Eliana Lazzareschi Belloni, instagram influencer

Qual è il viaggio che sogni di fare nella vita?

Ecco l'intervista a Eliana Lazzareschi Belloni, travel blogger amante della natura e dei borghi
Eliana scruta un meraviglioso panorama di Labro (RI)

Ne ho tanti di viaggi nel cassetto, quasi uno per ogni continente. In Europa mi piacerebbe andare a Colmar in Francia e a Bibury in Inghilterra. Entrambi sono graziosi villaggi da fiaba; ricordano un po’ i nostri borghi con le casette di pietra, affiancate le une alle altre, i davanzali fioriti. In Asia punto allo Sri Lanka: mi ispirano i suoi colori, il suo cibo, la sua vegetazione e la rilassatezza della popolazione. Ho vissuto un anno in Asia e mi piace molto la filosofia di questi popoli. In America mi piacerebbe il Costa Rica perché è uno dei Paesi più sostenibili al mondo.
Al momento sono molto occupata con il lavoro e non sono ancora riuscita a organizzarmi. Il fatto di avere solo i weekend liberi, però, mi ha permesso moltissimo di approfondire la conoscenza del Centro Italia, sia con il trekking sia con gite nei borghi.

Eliana Lazzareschi Belloni, travel blogger italiana

Un viaggio che vuoi consigliare a me (e a tutti)?

Civita di Bagnoregio è un borgo che consiglia Eliana Lazzareschi Belloni
Il meraviglioso borgo di Civita di Bagnoregio (VT)

Negli ultimi anni sono cambiata molto come viaggiatrice. Quello che prima mi entusiasmava, ora mi elettrizza di meno. Tanti anni fa avrei consigliato Pechino e Londra, entrambe città in cui ho vissuto; ora le sconsiglio per l’inquinamento e per il caos.
Una delle mie ultime scoperte è Labro, un borgo reatino che mi ha conquistata per la sua urbanistica medievale perfettamente conservata. Poi tra i luoghi del mio cuore c’è Civita di Bagnoregio, un meraviglioso borgo viterbese arroccato su una rupe tufacea che si erge maestosa sulla Valle dei Calanchi. Negli ultimi anni, per fortuna, ha acquisito molta notorietà.
Insomma, se state cercando dei borghi da visitare, chiedete a me!

 

Non ci resta che andare a leggere il blog GecoTravels!

 

PS: tutte le foto sono del profilo IG @elianalbelloni

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *