Il Treno dei Sapori

Il Treno dei Sapori del Lago d’Iseo: natura, arte e cibo locale

Condividi:

Che belli i treni storici! Non solo il Trenino rosso del Bernina, ce ne sono tanti sparsi lungo la penisola e sono perfetti per conoscere e vedere l’Italia; infatti sono un ottimo modo di trascorrere una gita fuori porta scoprendo il territorio. È un tipo di turismo lento (o slow come dicono quelli bravi) che ogni tanto mi concedo per rilassarmi.
Per questo ho accettato molto volentieri l’invito del Treno dei Sapori del Lago d’Iseo per passare una giornata tra il verde delle colline e l’azzurro delle acque, assaporando i prodotti tipici e godendomi le bellezze artistiche della zona. È una perfetta gita fuori porta da Milano, ma anche tutta la Lombardia e il Veneto. Ti racconto la mia esperienza.

  1. Il Lago d’Iseo
  2. Il treno
  3. Treno dei Sapori Classic
  4. Indicazioni finali

Il Treno dei Sapori

Continua a leggere “Il Treno dei Sapori del Lago d’Iseo: natura, arte e cibo locale”

Condividi:
Il cuore di Cremona: Piazza del Comune, dove ci sono Duomo, battistero e municipio

Visitare Cremona: città del violino, del torrone e del Torrazzo

Condividi:

La Lombardia è piena di città affascinanti, tutte molto diverse dalle altre. Ci sono città sui laghi o sui fiumi, città appoggiate ad un monte… e infine città di pianura. Tutte hanno bellezze e architetture interessanti, da vedere. Dopo Brescia, Pavia e Varese, ti porto a conoscere un’altra splendida città, Cremona, la città del violino adagiata nella pianura lombarda. La città delle 3 T: il Torrazzo, il torrone e… le grandi tette. Sei pronto? Andiamo a visitare Cremona in un giorno!

 

  1. Informazioni
  2. La mattina
  3. La città del violino
  4. Il pomeriggio

Continua a leggere “Visitare Cremona: città del violino, del torrone e del Torrazzo”

Condividi:
Cosa vedere a Lovere, uno dei Borghi più belli d'Italia in Lombardia

Cosa vedere a Lovere, uno dei borghi più belli d’Italia

Condividi:

In Italia ci sono tanti angoli di bellezza. Alcune volte sono dimenticati, altre volte sottovalutati. È il caso di Lovere, situato sulla punta nord del Lago d’Iseo e quindi fuori dalle grandi vie di comunicazione; ma questo può essere considerato un gran vantaggio: ha conservato la sua struttura antica e la tranquillità, racchiusa tra l’abbraccio delle montagne e le acque del Lago. Per questo Lovere rientra dal 2003 tra i Borghi più Belli d’Italia, titolo meritato e che conferma ogni anno grazie alle sue iniziative ed eventi, molto interessanti. Ora ti racconto tutto… Ecco cosa vedere a Lovere sul Lago d’Iseo!

  1. Come arrivare
  2. Il Lungolago
  3. Il centro del borgo
  4. Dove mangiare
  5. Il Borgo della Luce
  6. Le escursioni nei dintorni
  7. Conclusioni

Cosa vedere a Lovere

Continua a leggere “Cosa vedere a Lovere, uno dei borghi più belli d’Italia”

Condividi: