Cosa vedere a Cernobbio

Cosa vedere a Cernobbio sul Lago di Como in un giorno

Condividi:

Come fa un piccolo villaggio di pescatori del Settecento a diventare un centro turistico di livello internazionale? Non lo so, chiedetelo agli abitanti di Cernobbio, uno dei paesi più belli del Lago di Como. Grazie alla felice posizione geografica, storicamente è un luogo di villeggiatura ideale ad un passo da Como: perciò ha palazzi e ville sontuose affacciate sul Lago di Como come le famosissime Villa d’Este e Villa Erba. Ma questi sono luoghi esclusivi, difficili da visitare; invece Cernobbio ha molte cose da fare e visitare, a partire dal porticciolo pittoresco sul Lago di Como, l’affascinante borgo antico, la magnifica Villa Bernasconi in stile liberty o Villa Pizzo, una dimora storica stupenda e poco conosciuta con un sorprendente giardino; oppure ancora il Giardino della Valle e la frazione Rovenna; insomma ci sono tante cose da vedere a Cernobbio! Ti racconto la mia giornata a Cernobbio sul Lago di Como.

  1. Come arrivare a Cernobbio
  2. Villa Pizzo
  3. Pranzo a Cernobbio
  4. Villa Bernasconi
  5. Cosa vedere nel centro di Cernobbio
  6. Il giardino della Valle
  7. Rovenna

cosa vedere a Cernobbio

Continua a leggere “Cosa vedere a Cernobbio sul Lago di Como in un giorno”

Condividi:
Giardini di Castel Trauttmansdorff in primavera

I giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano in primavera

Condividi:

Un castello, un giardino, una storia affascinante e una principessa. Sembra l’inizio di una fiaba ed invece è uno dei posti più belli dell’Alto Adige / Südtirol. Infatti ai piedi delle Alpi e a pochi chilometri in linea d’aria con l’Austria si trova uno dei giardini più belli d’Italia che specialmente in primavera esprime il meglio di sé riempiendosi di fiori colorati e profumi; sono i giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano che sono decorati da azalee, rododendri, ma soprattutto 350.000 bulbi di narcisi, giacinti e tulipani. Da amante dei tulipani quale sono, dopo Parco SigurtàKeukenhof Park in Olanda ho voluto ammirare dal vivo questa fioritura di tulipani e scoprire questo favoloso orto botanico di Merano, ma incredibilmente poco visitato dagli italiani. E dopo esserci stato, davvero non me ne capacito: fa parte dei Grandi Giardini Italiani ed è una meraviglia d’Italia! Infatti è stato eletto “Giardino Internazionale dell’Anno 2013”.

  1. Come raggiungere i giardini Trauttmansdorff
  2. Come organizzarsi 
  3. Visita dei Giardini Trauttmansdorff 
  4. I giardini Trauttmansdorff e i tulipani
  5. Conclusioni

I giardini di Castel Trauttmansdorff in primavera

Continua a leggere “I giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano in primavera”

Condividi:
Gita fuori porta in Canton Ticino

Gita fuori porta in Ticino: cosa vedere a Bellinzona e Lugano

Condividi:

Qualche anno fa ho fatto una gita fuori porta in Canton Ticino tra Bellinzona e Lugano; un viaggio green in treno che ricordo con grande piacere perché mi ha portato alla scoperta di due splendide cittadine che sottovalutavo e mi hanno fatto ricredere sulla Svizzera: prima di allora infatti non avevo mai pensato a cosa vedere in Svizzera.
Quel giorno ho visto alcuni dei posti assolutamente da visitare in Ticino. È una perfetta gita fuori porta da Milano e dalla Lombardia (ma in generale dal Nord Italia), visto che questi luoghi da visitare in Ticino si trovano vicino al confine, ed anche un modo per riprovare l’emozione “antica” di cambiare moneta, come si faceva prima dell’euro. Ti racconto cosa visitare a Lugano e cosa vedere a Bellinzona.

  1. Come organizzarsi
  2. Bellinzona
  3. Lugano
  4. Conclusioni

Gita fuori porta in Ticino

Continua a leggere “Gita fuori porta in Ticino: cosa vedere a Bellinzona e Lugano”

Condividi:
Cosa vedere a Bellagio

Cosa vedere a Bellagio e frazioni: la perla del Lago di Como

Condividi:

Quei due famosi rami del Lago di Como che volgono a settentrione si incontrano in un punto, dove le montagne toccano il lago e lasciano spazio a uno dei paesi più belli d’Italia: Bellagio. Posto poetico, da visitare almeno una volta nella vita: del resto Bellagio è perfetta per un weekend in Lombardia o per una gita fuori porta sul Lago di Como.
Ha uno stile semplice, ma dal fascino antico e curatissimo nei dettagli: questo è il segreto di Bellagio, rende l’ordinario straordinario! Luogo di villeggiatura, location da film… Bellagio è tutto! Troppo chic per il Manzoni, ma i giardini e i panorami hanno poi ispirato scrittori come Stendhal e musicisti come Lizst (per non parlare dei registi nel Novecento!). Pure il casinò Bellagio di Las Vegas è dedicato alla perla del Lago di Como (come è conosciuta Bellagio). Una gita a Bellagio è sempre un’ottima idea, specialmente in primavera quando fioriscono i giardini del lago. Ma cosa vedere a Bellagio? Ti porto con me nelle mie passeggiate sul lungolago di Bellagio e ad esplorare le frazioni dei dintorni di Bellagio.

  1. Storia di Bellagio
  2. Quando andare a Bellagio
  3. Come raggiungere Bellagio
  4. Il centro di Bellagio (il borgo)
  5. Le frazioni di Bellagio
  6. I panorami sopra Bellagio

Cosa vedere a Bellagio

Continua a leggere “Cosa vedere a Bellagio e frazioni: la perla del Lago di Como”

Condividi:
Tour castelli Valle d'Aosta

Tour dei castelli della Valle d’Aosta: Fénis, Issogne e Bard

Condividi:

Si sa, l’Italia ha tantissime meraviglie; solo rimanendo tra le bellezze storico-artistiche che io amo, offre molte possibilità. Ho approfittato di questo particolare 2020 per conoscere meglio e vedere il Nord Italia.
Perciò ho organizzato una perfetta gita fuori porta da Milano o da Torino per visitare i castelli della Valle D’Aosta. Ovviamente sono tantissimi, quasi 100: ho realizzato un itinerario facile, scegliendo quelli più facilmente raggiungibili e vicini tra loro. Ma questo non significa di poca importanza, anzi! Il Castello di Fénis e il Forte di Bard sono due simboli della Valle d’Aosta, mentre il Castello di Issogne è una gemma sorprendente e poco conosciuta. 
È stata una fantastica giornata! Ti racconto il mio tour dei castelli della Valle d’Aosta.

  1. Come raggiungere la Valle d’Aosta
  2. Castello di Fenis
  3. Castello di Issogne
  4. Forte di Bard
  5. Conclusioni

tour castelli valle d’Aosta

Continua a leggere “Tour dei castelli della Valle d’Aosta: Fénis, Issogne e Bard”

Condividi: