Andalusia on the road 7 giorni

Andalusia on the road in 7 giorni tra Cadice e Malaga

Condividi:

Lo dico subito: da tempo sognavo di fare un viaggio on the road in Andalusia, nel Sud della Spagna. Sono passati tantissimi anni da quando finito il liceo avevo cominciato ad organizzare un tour con un caro amico. Era ambiziosissimo e non si è mai concretizzato, anche perché in piena estate non si può fare: fa troppo caldo. Ma grazie alla proposta di Roadsurfer ho realizzato il mio sogno: ho fatto un viaggio in Andalusia di 7 giorni tra le province di Malaga e Cadice. Del resto l’Andalusia è una regione immensa e pure montuosa; quindi per evitare di passare ore ed ore in auto ho scelto una zona delimitata. Così ho potuto vedere più cose! Noi ci siamo concentrati sulla visita dei Pueblos Blancos e la Costa de la Luz, per un totale di 1100km! È stato un viaggio indimenticabile e pieno di bellezze: te lo racconto. 

  1. Introduzione
  2. Il van di Roadsurfer
  3. Primo giorno
  4. Secondo giorno
  5. Terzo giorno
  6. Quarto giorno
  7. Cadice
  8. Sesto giorno
  9. Ultimo giorno in Andalusia on the road
  10. Conclusioni

Continua a leggere “Andalusia on the road in 7 giorni tra Cadice e Malaga”

Condividi:
Cosa vedere a Gangi

Cosa vedere a Gangi, uno dei Borghi più belli d’Italia in Sicilia

Condividi:

L’interno della Sicilia ha gemme da scoprire con pazienza. Ad esempio sulle Madonie, a quota 1.000 metri sul livello del mare, si trova uno dei borghi più belli d’Italia che ha vinto il titolo di “Borgo dei Borghi” nel 2014. Precisamente sorge sul Monte Marone ed è ritenuto il “gioiello delle Madonie”: sto parlando di Gangi, una delle cose da vedere in Sicilia vicino a Palermo. È un borgo che sorprende: non ti aspetteresti di trovare 18 chiese e palazzi signorili, oltre a scorci fantastici e la natura del Parco delle Madonie che abbraccia il borgo. Recentemente Gangi è diventato famoso per le case vendute a 1€ (da restaurare però), iniziativa che l’ha fatto conoscere in tutto il mondo. Ma la bellezza di Gangi attrae già tanti turisti: è uno dei borghi più belli della Sicilia! Leggere per credere… Ti racconto cosa vedere a Gangi sulle Madonie.

  1. Come raggiungere Gangi
  2. Come organizzarsi
  3. Cosa vedere a Gangi
  4. Gli artigiani di Gangi
  5. Cena alla Trattoria Sant’Anna
  6. Cosa vedere e fare nei dintorni di Gangi
  7. Conclusioni

cosa vedere a Gangi

Continua a leggere “Cosa vedere a Gangi, uno dei Borghi più belli d’Italia in Sicilia”

Condividi:
Escursione sull'Etna in primavera

Escursione sull’Etna in primavera: la mia esperienza

Condividi:

La Sicilia è una regione piena di meraviglie, dai templi greci alle chiese barocche, dal mare da sogno ai paesini nascosti tra i rilievi dell’interno. Io dico che è la regione d’Italia con maggiore varietà di bellezze: storico-artistiche, paesaggistiche, culinarie, folklore… Insomma non manca nulla! Ma cosa fare assolutamente in Sicilia almeno una volta nella vita? L’escursione sull’Etna, il vulcano simbolo dell’isola che svetta su tutta la parte orientale. Io ci sono stato nel mio ultimo tour in Sicilia: essendo aprile abbiamo trovato la neve sulla vetta del vulcano (con relative problematiche). Ma l’escursione sull’Etna in primavera è un’esperienza indimenticabile! La neve regala paesaggi straordinari, che emozionano e fanno tremare le gambe… Ma forse quello era colpa del gelo! Comunque ti racconto tutto qui.

  1. Caratteristiche dell’Etna
  2. La grande influenza dell’Etna
  3. Informazioni per un’escursione sull’Etna
  4. La mia escursione sull’Etna
  5. Giudizio sull’escursione sull’Etna

Continua a leggere “Escursione sull’Etna in primavera: la mia esperienza”

Condividi:
Tour Sicilia 7 giorni

Tour della Sicilia di 7 giorni tra siti Unesco e arte

Condividi:

Qual è la regione più bella d’Italia da visitare? Domanda ardua da rispondere. Qualcuno potrebbe dire la Toscana, ma ci sono regioni più varie per bellezze, architetture e stili. Una di queste è certamente la Sicilia, un mix di culture unico nel Mediterraneo. Qui popoli e razze si sono incontrate e scontrate nei secoli lasciando tutte una traccia visibile. Fin dall’inizio, quando Fenici e Greci si divisero la sfera d’influenza della Sicilia; da allora l’ovest ha mantenuto una spiccata tradizione cartaginese/arabo-normanna, mentre nella costa est spiccano la Magna Grecia e lo stile barocco siciliano. A ciò vanno aggiunti i vivaci colori, varietà di fauna e paesaggi, il mare azzurro cristallino, borghi ricchi di fascino e la deliziosa cucina siciliana. Chi non ama i cannoli? Insomma fare un viaggio in Sicilia è un turbinio di emozioni e bellezze: anche se non è la prima volta lascia un segno profondo. Ho fatto un meraviglioso tour in Sicilia di 7 giorni cercando di racchiudere tutto il meglio. Te lo racconto.

  1. 1° Giorno: l’Etna
  2. 2° Giorno: Taormina, Milazzo, Cefalù
  3. 3° Giorno: Monreale e Palermo
  4. 4° Giorno: la Valle dei Templi
  5. 5°Giorno: Favara e Donnafugata
  6. 6° Giorno: Noto e Siracusa
  7. 7° Giorno: Catania

Tour Sicilia 7 giorni

Continua a leggere “Tour della Sicilia di 7 giorni tra siti Unesco e arte”

Condividi:
Lago d'Iseo cosa vedere e fare

Lago d’Iseo cosa vedere e fare, zona per zona

Condividi:

Qual è la regione italiana con più laghi? Facile: la Lombardia! Infatti considerando la dimensione, la Lombardia ha tutti i principali laghi italiani: il Lago Maggiore, il mio amato Lago di Como e il Lago di Garda (da ovest a est). Oltre a ciò, trovi anche tanti laghi minori originati dall’erosione morenica che ha creato le grandi valli alpine; il più importante di questi è senza dubbio il Lago d’Iseo (o Lago di Iseo), che divide le province di Bergamo e Brescia. Non è una destinazione molto conosciuta, ma ha grandi bellezze da scoprire. Soprattutto, a differenza dei grandi laghi, qui sei circondato dalla natura e tanta tranquillità. Poi spiccano gli splendidi borghi, ottimi ristoranti e Monte Isola, l’isola lacustre più grande d’Europa. Naturalmente il lago ha caratteristiche diverse da nord a sud; in questo articolo descrivo le varie zone del Lago d’Iseo e cosa vedere sul Lago d’Iseo.

  1. La sponda meridionale
  2. La sponda est bresciana
  3. Monte Isola
  4. La bassa sponda bergamasca
  5. L’alto lago bergamasco
  6. Conclusioni

Continua a leggere “Lago d’Iseo cosa vedere e fare, zona per zona”

Condividi: