Foto da fare a Vienna

20 foto da fare a Vienna: cosa vedere e postare su Instagram

Condividi:

L’eleganza e la tradizione, assieme all’innovazione, alle regole del buon vivere e al tanto verde… questa è Vienna! La capitale dell’Austria ha molto da vedere e l’ideale è fermarsi almeno 3-4 giorni per godersi i molti monumenti e musei e avere anche il tempo di rilassarsi nei parchi cittadini, nei caffè storici o nei teatri; del resto è una capitale della musica classica e puoi sempre trovare concerti di Mozart o Beethoven. È sorprendentemente estesa, per cui conviene prendere i mezzi pubblici oltre che camminare, visto che le attrazioni sono anche nei dintorni come Schönbrunn. Per gli amanti dell’arte però Vienna è il trionfo dello Jugendstil (come è conosciuta l’art nouveau in tedesco) che contrasta coi palazzi asburgici e chiese tradizionali; Klimt e compagni valgono da soli il viaggio a Vienna! Insomma è una città meravigliosa, da vedere almeno una volta nella vita.
Ti porto alla scoperta dei suoi angoli più belli, quelli da non perdere. Ecco cosa visitare a Vienna e soprattutto le 20 foto da fare a Vienna e poi condividere sui social come Instagram.

foto da fare a Vienna

Continua a leggere “20 foto da fare a Vienna: cosa vedere e postare su Instagram”

Condividi:
Giardini di Castel Trauttmansdorff in primavera

I giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano in primavera

Condividi:

Un castello, un giardino, una storia affascinante e una principessa. Sembra l’inizio di una fiaba ed invece è uno dei posti più belli dell’Alto Adige / Südtirol. Infatti ai piedi delle Alpi e a pochi chilometri in linea d’aria con l’Austria si trova uno dei giardini più belli d’Italia che specialmente in primavera esprime il meglio di sé riempiendosi di fiori colorati e profumi; sono i giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano che sono decorati da azalee, rododendri, ma soprattutto 350.000 bulbi di narcisi, giacinti e tulipani. Da amante dei tulipani quale sono, dopo Parco SigurtàKeukenhof Park in Olanda ho voluto ammirare dal vivo questa fioritura di tulipani e scoprire questo favoloso orto botanico di Merano, ma incredibilmente poco visitato dagli italiani. E dopo esserci stato, davvero non me ne capacito: fa parte dei Grandi Giardini Italiani ed è una meraviglia d’Italia! Infatti è stato eletto “Giardino Internazionale dell’Anno 2013”.

  1. Come raggiungere i giardini Trauttmansdorff
  2. Come organizzarsi 
  3. Visita dei Giardini Trauttmansdorff 
  4. I giardini Trauttmansdorff e i tulipani
  5. Conclusioni

I giardini di Castel Trauttmansdorff in primavera

Continua a leggere “I giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano in primavera”

Condividi:
Cosa vedere a Trieste e dintorni

Cosa vedere a Trieste e dintorni in tre giorni: storia arte e cibo

Condividi:

Ci sono città piene di fascino, che ispirano scrittori e pittori. Facile pensare alla Parigi degli impressionisti e di Picasso, alla Vienna di Mozart e Klimt, alla Praga di Kafka o alla Roma senza tempo. Ma in Italia c’è un’altra città fantastica dove James Joyce, Italo Svevo e Umberto Saba hanno vissuto e scritto: Trieste, la perla nel Nord-Est d’Italia. È una città di frontiera, dalla storia unica. Ho voluto visitare Trieste in tre giorni per scoprire se la lunga dominazione austro-ungarica ha lasciato una profonda impronta. Sarà così? Ti racconto l’animo di Trieste e cosa vedere a Trieste e dintorni in tre giorni tra castelli, il blu del mare, i palazzi maestosi, le meraviglie naturali e le pagine buie della sua storia.

  1. Storia di Trieste
  2. Come raggiungere Trieste
  3. Cosa visitare a Trieste in un giorno
  4. Il secondo giorno a Trieste
  5. I dintorni di Trieste
  6. Dove dormire a Trieste
  7. Dove e cosa mangiare a Trieste
  8. Conclusioni

Continua a leggere “Cosa vedere a Trieste e dintorni in tre giorni: storia arte e cibo”

Condividi:
Budapest mercatini di Natale

Dicembre a Budapest: mercatini di Natale e cosa vedere

Condividi:

Ci sono città in Europa che meriterebbero le vacanze a dicembre, in cui le luci e le decorazioni natalizie diffondono un’atmosfera di magia. Se la città già di suo ha un fascino eccezionale, è una delle grandi capitali d’Europa ed ha uno dei mercatini di Natale più belli allora il ragionamento vale triplo!
Sto parlando di Budapest in Ungheria, una fantastica città da visitare e piena di bellezze da vedere che con la neve, le decorazioni e i mercatini natalizi diventa incantata. Ti racconto l’esperienza del mio scorso dicembre a Budapest coi mercatini di Natale.

  1. Breve storia di Budapest
  2. Come organizzarsi
  3. Il 1° giorno a Budapest
  4. Il 2° giorno a Budapest
  5. Budapest nel 3° giorno
  6. Conclusioni

Budapest mercatini di Natale

Continua a leggere “Dicembre a Budapest: mercatini di Natale e cosa vedere”

Condividi:
Arte Sella è uno dei Grandi Giardini Italiani della Valsugana

Visitare la Valsugana: il Parco delle Terme di Levico e Arte Sella

Condividi:

Fortunatamente, ci sono regioni in Italia in cui l’uomo sembra ancora un passeggero sulla Terra e non l’inizio e la fine di tutto, come se il resto non avesse importanza. Regioni in cui regna un meraviglioso equilibrio tra natura e sviluppo, dove è più importante mantenere che sfruttare i terreni. Una di queste è senza dubbio il Trentino Alto Adige, con le Dolomiti che fanno da corona a campi verdi e boschi, mentre le case sono come piccole macchie di un dalmata. Ci sono i grossi centri urbani, ma sono l’eccezione che conferma la regola; a farla da padrone sono i borghi circondati dalle bellezze naturali, mentre l’agricoltura (soprattutto di mele e viti) occupano le vallate principali.
Per tutto questo, torno sempre volentieri in Trentino; così ho accolto con entusiasmo l’invito dei Grandi Giardini Italiani a partecipare ad un blog tour alla scoperta di due parchi meravigliosi e trascorrere un weekend a visitare la Valsugana.
Mettiti comodo che te ne parlo!

  1. La Valsugana
  2. Levico Terme
  3. Il Parco delle Terme di Levico
  4. Arte Sella

Continua a leggere “Visitare la Valsugana: il Parco delle Terme di Levico e Arte Sella”

Condividi: