Cosa vedere a Trieste e dintorni

Cosa vedere a Trieste e dintorni in tre giorni: storia arte e cibo

Condividi:

Ci sono città piene di fascino, che ispirano scrittori e pittori. Facile pensare alla Parigi degli impressionisti e di Picasso, alla Vienna di Mozart e Klimt, alla Praga di Kafka o alla Roma senza tempo. Ma in Italia c’è un’altra città fantastica dove James Joyce, Italo Svevo e Umberto Saba hanno vissuto e scritto: Trieste, la perla nel Nord-Est d’Italia. È una città di frontiera, dalla storia unica. Ho voluto visitare Trieste in tre giorni per scoprire se la lunga dominazione austro-ungarica ha lasciato una profonda impronta. Sarà così? Ti racconto l’animo di Trieste e cosa vedere a Trieste e dintorni in tre giorni tra castelli, il blu del mare, i palazzi maestosi, le meraviglie naturali e le pagine buie della sua storia.

  1. Storia di Trieste
  2. Come raggiungere Trieste
  3. Cosa visitare a Trieste in un giorno
  4. Il secondo giorno a Trieste
  5. I dintorni di Trieste
  6. Dove dormire a Trieste
  7. Dove e cosa mangiare a Trieste
  8. Conclusioni

Continua a leggere “Cosa vedere a Trieste e dintorni in tre giorni: storia arte e cibo”

Condividi:
Cosa vedere a Malaga

Cosa vedere a Malaga in un viaggio in Andalusia di 7 giorni

Condividi:

Una terra di confine, tra l’Europa e l’Africa; è l’Andalusia, la vasta regione a sud della Spagna. Un tempo elemento fondamentale del regno moresco che da Marrakech arrivava fino a qui. La Reconquista ha cacciato gli Arabi e steso il mantello del rigore cattolico castigliano, ma non ne ha cambiato i connotati: il mix di stili ha creato un cocktail unico di colori, forme e abitudini. Qui convivono palazzi moreschi e giardini esotici, esuberante barocco, solare stile liberty, il fascino gitano del flamenco profumato dagli agrumi che spesso decorano le vie delle città.
Dopo Siviglia, sono andato a scoprire altre due città meravigliose dell’Andalusia: Malaga e Granada, assolutamente da non perdere. Per primo parlerò di cosa vedere a Malaga, città spesso sottovalutata in un viaggio in Andalusia e perfetta per chi cerca l’estate tutto l’anno (come direbbe Adriano Celentano).

  1. Storia di Malaga
  2. Come organizzarsi
  3. Malaga in Andalusia
  4. Cosa vedere a Malaga in un giorno
  5. Secondo giorno a Malaga
  6. Le spiagge di Malaga
  7. I dintorni di Malaga

cosa vedere a Malaga

Continua a leggere “Cosa vedere a Malaga in un viaggio in Andalusia di 7 giorni”

Condividi:
Cosa vedere a Catania? Si parte dalla bellissima Piazza del Duomo

Cosa vedere a Catania in 3 giorni: barocco e delizie culinarie

Condividi:

È più bella Catania o Palermo? Domanda difficile, perché i siculi delle varie sponde prediligono la propria città (che è sempre decisamente meglio dell’altra). Per questo ho scelto di valutare coi miei occhi: dopo aver visitato Palermo l’anno scorso, sono andato nella città all’ombra dell’Etna per godermi tutte le sue bellezze. Te le racconto: ecco cosa vedere a Catania in 3 giorni!

  1. Introduzione
  2. L’Etna
  3. 1° Giorno
  4. 2° Giorno, le 4 gemme nascoste
  5. 3° Giorno
  6. Conclusioni

cosa vedere a Catania

Continua a leggere “Cosa vedere a Catania in 3 giorni: barocco e delizie culinarie”

Condividi:
Cosa vedere a Brescia in un giorno

Cosa vedere a Brescia in un giorno: città piena d’arte e storia

Condividi:

Le città della Lombardia sono spesso sottovalutate come destinazioni turistiche, a differenza delle città della Toscana e del vicino Veneto (peraltro splendide); invece hanno una storia importante e grandi bellezze tutte da scoprire e scovare. Oggi ti porto tra le vie e le piazze di Brescia, che ricorda un po’ Milano, un po’ Bergamo e un po’ Verona; è una città da vedere in Lombardia! Ti racconto il perché e soprattutto cosa vedere a Brescia in un giorno.

  1. Un po’ di storia
  2. Brescia e… le sue piazze
  3. Brescia e… le vestigia romane
  4. Poi Brescia e… i Longobardi
  5. Brescia e… il suo castello
  6. Infine Brescia e… le sue chiese

Cosa vedere a Brescia in un giorno 

Continua a leggere “Cosa vedere a Brescia in un giorno: città piena d’arte e storia”

Condividi: